Consigli di Michele - Maniago Marathon 2021

Vai ai contenuti
Cari amici di Asla
Mi permetto con la massima umiltà di dare dei consigli a chi si appresta a fare per la prima volta la mezza maratona e la maratona .
In questo caso la nostra maratona è più lunga di circa 3km (45km)
07 - LE SCARPE (riprende)
Come scarpa da running, resto dell’avviso che chiunque di voi, avrà fatto la sua esperienza sui vari modelli, ma soprattutto le caratteristiche soggettive del piede ( pronazione) o (supinazione) determinano l’accurata scelta della scarpa. Con il piede neutro sicuramente ci sarà in più, la possibilità di soddisfare anche la bellezza estetica della scarpa, anche se ultimamente le scarpe sono tutte bellissime e leggerissime. Vedi la grafica >>
06 - IDRATAZIONE E ALIMENTAZIONE
Un consiglio personale è quello di fermarsi a bere  già dal primo ristoro 5km, perché è fondamentale che il corpo sia  idratato perfettamente, poi dal 10km in poi troverete anche del cibo che vi servirà a recuperare energie! I ristori sono 7 ogni 5 km
05 - ATTRITI
Nell’uomo, se  si tende a strusciare l’interno coscia, si può usare la pomata Pasta di Fissan all’ossido di zinco, quella usata per i pannolini. Eccezionale, sia come prevenzione e anche dopo aver corso (se si ha bruciore). Altrimenti usare calzoncini aderenti tubolari fini a metà coscia.
04 - ABBIGLIAMENTO
Per quanto riguarda l’abbigliamento è consigliabile di materiale tecnico e sicuramente avrete una vasta gamma di scelta.
Nella maratona: Per l’uomo data l’esperienza… consiglio, se si utilizza una canotta, di mettersi dei cerotti sui capezzoli, altrimenti lo strofinare del tessuto provoca sanguinamento. Io personalmente uso materiale tecnico aderente smanicato ed ho risolto definitivamente il problema.
Per le donne questo problema non sussiste, data la vasta gamma di reggiseni tecnici, con sostegno e protezione.
03 - PER LA MARATONA
Per non interferire con il traffico, consiglio, ove presenti, l'uso delle piste ciclabili, sono sicure e adatte al tipo di attività che state svolgendo, senza la preoccupazione dei veicoli a motore.
02 - IL PETTORALE
Per agevolare il vostro riconoscimento, la posizione del pettorale, come dice il nome, va posto al centro del petto, come indicato nella figura, altre posizioni fantasiose, sono da evitare, favorendo il lavoro di Cronometristi, Giudici di percorso, ecc.
01 - I MATERIALI
Scegli le scarpe della maratona molto tempo prima della gara e poi utilizzale per allenarti. Non partire mai con scarpe nuove. Per la maggior parte dei corridori, le scarpe da corsa leggere sono inadatte per le maratone perché offrono meno supporto rispetto ai modelli più stabili e quindi richiedono una muscolatura del piede molto ben sviluppata sulle lunghe distanze.
Created ABear Multimedia per ASLA sez. di Pordenone
Versione 6 del 29 uglio 2021
Torna ai contenuti